fbpx

Ansia, stress, paura? Quattro soluzioni VR per ritrovare l’equilibrio interiore

Ansia, stress, paura? Quattro soluzioni VR per ritrovare l’equilibrio interiore

Una società come quella in cui viviamo, sempre di corsa e con l’ossessione della carriera e del denaro, genera inevitabilmente stati di ansia e stress.

Per non parlare del periodo storico che stiamo affrontando, alle prese con una pandemia mondiale che non accenna a rallentare e la paura costante di dover fronteggiare l’emergenza in prima persona.

Ci hai fatto caso? Ultimamente anche la TV ci propone rimedi farmaceutici per questo genere di disturbi. Segno che effettivamente esiste una domanda di mercato in questo senso.

Conosciamo molte originali applicazioni della realtà virtuale, dalle più nobili alle più scanzonate, ma sapevi che può essere una soluzione anche per ridurre lo stress?

 

 

Meditazione guidata per allentare la tensione

Un esempio calzante è Guided Meditation VR, un’esperienza immersa per meditare scegliendo fra 27 percorsi naturali.

È possibile selezionare della musica, dei rumori ambientali o una voce efficace per guidarci nella meditazione.

Disponibile su Rift e Steam VR.

Thai Chi con il visore

Stesso principio, diversa attività: è la Guided Thai Chi VR experience, con oltre 100 percorsi fra esercizi, posizioni e figure. Il tutto perfettamente immersi in ambienti naturali e profondamente rilassanti.

Disponibile su Quest.

Viaggio intorno al mondo con Google Earth

Probabilmente conosci Google Earth ma non l’hai mai sperimentato con un visore. Puoi visitare qualsiasi luogo al mondo direttamente a casa tua, se questo ti aiuta con l’ansia. Di sicuro è un’esperienza che vale la pena provare almeno una volta.

Disponibile gratuitamente su Rift e Steam VR.

Immersi nell’Oceano con The Blue

The Blue è un incredibile viaggio sottomarino grazie al quale puoi avere incontri ravvicinati con balene, nuotare con le tartarughe marine e ammirare splendidi coralli. Un’esperienza che ha un potere calmante straordinario.

Disponibile su Rift e Steam VR.

Che te ne pare di queste 4 soluzioni anti-stress?

A nostro avviso valgono un tentativo prima di ricorrere ai farmaci. E per la cronaca, lo valgono anche non necessariamente ai fini terapeutici.

Perché se la realtà virtuale sa intrattenerci come poche altre attività, passarci attraverso è sempre e comunque un modo alternativo di conoscere mondi che dal vivo, forse, non avremo occasione di vedere mai.

 

La VR ti affascina? Puoi averla a casa tua o anche avviare un’attività nel settore.

Compila il form e chiedici maggiori informazioni!

    Entra nel mondo Virtual Play e scopri tutte le opportunità.

    Compila tutti i campi, verrai contattato da un nostro consulente in brevissimo tempo.

    Configurazione (facoltativo)
    Non soKAT VR PRO BaseRift VRVive VR+