fbpx

1. Smartphone e PC lasceranno il passo alla Realtà Virtuale?

1. Smartphone e PC lasceranno il passo alla Realtà Virtuale?

Da veri appassionati quali siete sicuramente già saprete che la “Game Developers Conference” organizzata da Facebook è saltata a causa dell’emergenza Coronavirus; e non vi sarà sfuggita l’alternativa online con cui il colosso dei social networks ha annunciato l’aggiornamento dell’interfaccia utente degli Oculus Quest, che sarà rilasciato entro fine marzo.

In cosa consiste questo aggiornamento?

Quando l’utente seleziona un videogioco o una qualsiasi altra applicazione, interagisce con un menù a comparsa nello spazio virtuale.

Questo menù sviluppato da Facebook permette un’interazione più semplice e decisamente più immersiva, che favorisce azioni in multitasking per saltare da un’app all’altra in modo fluido e semplice.

 

Con il rilascio di questi aggiornamenti Facebook sta in realtà preparando il terreno per un percorso già ben definito che mira a rendere la VR la piattaforma del futuro. In sostanza, quest’ultima andrà via via a sostituire tutte quelle operazioni che oggi svolgiamo con il supporto di dispositivi come smartphone e pc.

Quindi, i visori che adesso utilizziamo quasi esclusivamente per il gaming, domani li useremo per guardare un film, per navigare in internet o per interagire sui social networks.

 

Va detto che l’idea Mark Zuckenberg non l’ha avuta certo adesso. Si crede che è da anni che ci ragiona su, e soprattutto è da almeno 6 che investe miliardi di dollari su di essa. Non che sia il solo ad avere avuto un’intuizione, dato che anche Sony, Samsung, HTC, Lenovo hanno fiutato l’affare. Ma Zuckenberg di certo ha un vantaggio e quel vantaggio si chiama Facebook – Instagram, con tutte le potenzialità che l’integrazione con questi social comporta.

Entra nel mondo Virtual Play e scopri tutte le opportunità.

Compila tutti i campi, verrai contattato da un nostro consulente in brevissimo tempo.



Chatta con noi
Hai bisogno di aiuto?
Ciao
Come posso aiutarti?
Powered by